Cosa inventano gli inglesi per il Platinum Jubilee

Londra si sta preparando per il Giubileo di platino, letteralmente il “platinum jubilee”, le celebrazioni organizzate per celebrare i settant’anni di regno della Regina Elisabetta II del Regno Unito. Agli oggetti di ogni genere ispirati alla famiglia reale britannica che normalmente si trovano in vendita in città si sono aggiunti decine di prodotti appositamente realizzati per celebrare il sovrano più longevo nella storia del paese e una delle pochissime persone a hanno regnato per tanto tempo in tutto il mondo: da un carillon costosissimo alle solite e immancabili tazzine da tè.

Elisabetta II ha 96 anni ed è regina dal 6 febbraio 1952, giorno della morte di suo padre, re Giorgio VI. Ufficialmente incoronata il 2 giugno 1953, è la prima sovrana del Regno Unito a raggiungere i settant’anni di regno: prima di lei la persona che aveva regnato più a lungo fu la regina Vittoria, che rimase al trono per 63 anni fino alla sua morte, nel 1901 In occasione del “giubileo dei diamanti”, che si tenne nel 1897 per celebrare i sessant’anni di regno della regina Vittoria, furono realizzate monete commemorative, spille e francobolli. A distanza di 125 anni, i prodotti per celebrare il regno di Elisabetta II sono molto più vari e numerosi: particolarmente rari o preziosi, di scarsa qualità, o legati ai festeggiamenti che si terranno tra il 2 e il 5 giugno, proclamati festa nazionale.

A Londra le celebrazioni giubilari saranno inaugurate il 2 giugno con la parata del compleanno della Regina, in cui sfileranno oltre 1.400 soldati, 200 cavalli e bande musicali con più di 400 musicisti. Nonostante la regina sia nata il 21 aprile, infatti, il suo compleanno si festeggia a metà giugno: una tradizione dovuta alla possibilità di organizzare eventi in un periodo più caldo dell’anno.

I negozi di articoli da regalo della famiglia reale accanto a Buckingham Palace faticano da giorni a gestire la quantità di clienti: dicono di aver esaurito gli strofinacci, le monete commemorative e le tazze di porcellana ufficiali, in vendita dallo scorso 8 novembre e sono tra le gli articoli più richiesti. Anche lo shop online della famiglia reale è sospeso ordini temporanei per troppe richieste.

Il Center for Retail Research, una società di ricerche di mercato di Norwich, ha stimato che in occasione del giubileo gli inglesi spenderanno l’equivalente di oltre 330 milioni di euro in souvenir, cimeli e regali a tema.

Tra gli oggetti più preziosi c’è un carillon in un’edizione limitata che costa l’equivalente di 2.300 euro ed è così richiesta che ora bisogna aspettare la fine di giugno per riceverla. Oltre a numerose tipologie di sciarpe, foulard, t-shirt, calze e maglioni celebrativi, ci sono anche la shopping bag Harrods e laOrologio campione con la regina disegnata sul quadrante, in una delle sue tipiche vestiti colorati.

Poi c’è la Barbie in edizione limitata, che sul sito della catena di grandi magazzini John Lewis è sparita tutto esaurito in tre secondi e ora è praticamente impossibile da trovare.

Sono stati rilasciati anche gin e liquori in edizione limitata, vari tipi di biscotti, torte e cupcakes corgila razza canina amata dal sovrano.

Il grande magazzino di Londra Fortnum & Mason vende un costosissimo set da picnic che comprende spumante, formaggi e prosciutti, mentre sugli scaffali dei supermercati ci sono confezioni celebrative di ogni tipo di prodotto, dal tè alle bustine di patatine.

Non mancano inoltre iniziative commerciali particolarmente curiose. Il Kennel Club, la più grande organizzazione britannica dedicata alla salute e al benessere dei cani, ne ha ideato uno ricetta per cucinare uno spuntino speciale per gli animali. Tra gli oggetti più unici ci sono a nano da giardino somigliante alla regina o agli dei ghette con stampa di corgi reali, non proprio sobrio.

Poi c’è un negozio di street food in Galles che ha attirato molta attenzione e suscitato qualche perplessità su TikTok per aver preparato un fish and chips, il piatto nazionale inglese a base di patatine e filetti di pesce fritti, con una pastella blu e rossa, sempre per celebrare il giubileo.

@crispandfry Jubilee Fish & Chips… Lo ami o lo odi, Liz lo adorerebbe? 👸🏻 #patatine fritte #chip #giubileo #Britannico #patatine fritte #fai la pastella #nazionalefishandchips #chipshoptiktok ♬ I Granatieri britannici – Gruffydd John Harries, Paul Smith.

Leave a Reply

Your email address will not be published.