Domina Filippo Ganna, sul podio Cattaneo e Affini – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA GARA

LA STARTLIST DEL CRONOMETRO

16.02 Finisce qui la nostra DIRETTA LIVE, con l’assegnazione della maglia o del body tricolore a Filippo Ganna. Grazie per esserti unito a noi! Grazie a Virgilio Rossi per gli aggiornamenti dal percorso! Vi salutiamo e vi diamo appuntamento alla prossima diretta!

16.00 Un’altra dimostrazione di forza per Ganna. La sua vittoria non è mai stata veramente indubbia lungo la strada. Buon secondo posto per Cattaneo che scambia posizioni con Affini rispetto alla prova dello scorso anno. Un po’ sottotono il campione uscente Matteo Sobrero, alla fine del quarto quarto a quasi 1′ dal vincitore.

15.58 Virgilio Rossi ci invia la classifica finale, con i tempi ufficiali:

  1. Filippo Ganna – 40’29″10
  2. Mattia Cattaneo – 41’05”68
  3. Edoardo Affini – 41’19″19
  4. Matteo Sobrero – 41’25”45
  5. Filippo Baroncini – 42’03″37
  6. Alessandro de Marchi – 42’30”67
  7. Antonio Tiberi – 42’39″97
  8. Daniel Oss – 43’30”67
  9. Kevin Colleoni – 43’31″02
  10. Samuele Rivi – 43’34″13

15.55 L’unico a stargli vicino nelle intermedie è stato Cattaneo che nella seconda parte non è riuscito a tenere il passo del pilota INEOS!

15.54 Incredibile prestazione come sempre per quello che è il miglior interprete al mondo della specialità! Terza volta tricolore dopo le affermazioni del 2019 e del 2020!

15.52 FILIPPO GANNA VINCE ED È CAMPIONE ITALIANO ALLA CRONOMETRO 2022!

15.52 E infatti Matteo Sobrero è quarto con quasi 1′ di vantaggio!

15.51 Manca ancora Sobrero, ma il tempo di Ganna sembra francamente imbattibile!

15.50 GANNAAAAAAA! Tempo pazzesco per i Verbanesi! 40’29”10! Ha guadagnato oltre 30” su Cattaneo negli ultimi 17 km!

15.48 Al secondo posto è Edoardo Affini che nell’ultimo tratto ha recuperato qualche secondo su Cattaneo.

15.47 MIGLIOR TEMPO PER CATTANEO! Il pilota Quick-Step conclude la sua prova con un clamoroso 41’05”68, abbassando di quasi un minuto il tempo di Baroncini!

15.45 Tiberi viene subito estromesso da Alessandro de Marchi, che è 9” meglio di lui.

15.43 Antonio Tiberi arriva e chiude al secondo posto provvisorio, a 36” dal compagno di squadra Baroncini.

15.41 A ridosso del traguardo Antonio Tiberi e Alessandro de Marchi, rispettivamente settimo e sesto a metà gara.

15.39 Per ora solo Cattaneo è riuscito a stare vicino al Campione del Mondo! Vediamo se le cose cambieranno in questa seconda fase. Ricordiamo che dopo 28 km c’è una breve ma piuttosto dura salita verso l’Abbazia di Rosazzo.

15.38 Di seguito la top 5 dei passaggi intermedi, al km 18. I dati sono forniti da Virgilio Rossi:

  1. Filippo Ganna – 21’07″91
  2. Mattia Cattaneo – 21’12”27
  3. Matteo Sobrero – 21’31”62
  4. Edoardo Affini – 21’32”79
  5. Filippo Baroncini – 22’08″55

15.36 Davvero un’ottima prova per Baroncini, che si conferma un atleta versatile e completo.

15.35 Ricapitoliamo gli attuali migliori tempi al traguardo, ora che Filippo Baroncini è passato, segnando il miglior risultato:

  1. Filippo Baroncini – 42’03″37
  2. Daniel Oss – 43’30”67
  3. Kevin Colleoni – 43’31″02

15.32 Passa anche Sobrero! Il suo tempo è alto rispetto a Ganna e Cattaneo! Si porta di poco davanti ad Affini con 21’31”62

15.31 Edoardo Affini ha segnato un 21’32”, lontano dal migliore.

15.30 FILIPPO GANNA SEGNALA IL MIGLIOR INTERTIME! Virgilio Rossi ci racconta il suo 21’07” con il quale si mette 5″ davanti ad uno scatenato Cattaneo!

15.27 Terzo posto nelle intermedie invece per Alessandro de Marchi.

15.27 Cominciano ad arrivare i tempi dei grandi protagonisti! Mattia Cattaneo sbriciola il miglior tempo parziale segnando 21’12”27!

15.25 Secondo tempo al km 18 per Tiberi! Il suo passaggio è a 22’21”.

15.23 Richiamo i migliori passaggi intermedi fino ad ora:

  1. Filippo Baroncici 22’08″55
  2. Samuele Rivi – 22’28’81
  3. Kevin Colleoni – 22’37”00
  4. Daniel Oss – 22’45”55
  5. Simone Bevilacqua – 22’52”12

15.21 Virgilio Rossi ci dice che il tempo al traguardo è stato ulteriormente abbassato da Colleoni! La nuova referenza è 43’31”02!

15.20 Simone Bevilacqua fa subito meglio di lui! 44’00”65 il nuovo miglior tempo.

15.18 Ecco il primo tempo di riferimento sul traguardo! Riccardo Lucca conclude la sua prova in 45’09”.

15.16 Altissimo invece il tempo di Oss. 22’45″55 per lui.

15.15 Nuovo miglior tempo nell’intermedio! Virgilio Rossi segnala il passaggio di Filippo Baroncini in 22’08”55!

15.13 A breve avremo gli ultimi tempi dei primi piloti a partire.

15.11 Al momento, quindi, i migliori tempi al km 18 sono i seguenti:

  1. Samuele Rivi – 22’28’81
  2. Kevin Colleoni – 22’37”00
  3. Simone Bevilacqua – 22’52”12

15.08 PARTE SOBRERO! Con il Campione uscente, le partenze sono complete!

15.07 Dal percorso Virgilio Rossi ci informa che al passaggio sui 18 km Samuele Rivi è riuscito a fare 22’28”81, piazzandosi così in testa!

15.06 NOI CI SIAMO! PARTE FILIPPO GANNA!

15.06 Davide Bais e Simone Ravanelli non riescono ad abbassare il miglior tempo intermedio, piazzandosi al terzo e quarto posto.

15.05 Mancano solo i due piloti più attesi: Filippo Ganna e Matteo Sobrero!

15.04 Parte Edoardo Affini!

15.03 Iniziano le pesanti partenze. Dopo Alessandro De Marchi (Israel Premier Tech) è stata la volta di Mattia Cattaneo (QuickStep)

15.02 Virgilio Rossi ci informa che Kevin Colleoni ha ulteriormente abbassato il miglior tempo intermedio portandolo a 22’37”.00!

14.59 Partono anche Filippo Tagliani (Drone Hopper Androni) e Antonio Tiberi (TrekSegafredo). Grande curiosità per quest’ultimo, uno dei talenti più puri tra i giovani italiani, nonché Campione del Mondo a Cronometro tra gli juniores nel 2019.

14.58 Riccardo Lucca passa al km 18 facendo segnare il tempo di 23’36”52. Meglio di lui Simone Bevilacqua con 22’52”12.

14.55 In pista anche Manuele Tarozzi (Bardiani CSF) e Mirco Maestri (Eolo Kometa).

14.53 Si avvicina il momento del primo cronometraggio per i primi partenti.

14.50 Si avvicinano le partenze più interessanti. Mattia Bais (Drone Hopper Androni) e Daniel Oss (TotalEnergies) se ne sono andati. Ora tocca a Filippo Baroncini di TrekSegafredo. Sarà interessante vedere come si comporterà il Campione del Mondo U23 2021.

14.47 Come ci informa Virgilio Rossi, che è in corso, nel frattempo Davide Piganzoli si è laureato Campione Italiano U23.

14.44 Le partenze continuano a susseguirsi a San Giovanni al Natisone. Al via la prova di Samuele Rivi (Eolo Kometa), Umberto Marengo (Drone Hopper Androni) e Alessandro Santaromita (Bardiani CSF)

14.41 I big, i big favoriti, saranno gli ultimi a partire. Dal giovane Antonio TIberi che partirà alle 14.58, fino a Matteo Sobrero, campione uscente che partirà alle 15.08. In mezzo Mattia Cattaneo, Edoardo Affini e l’uomo più atteso: Filippo Ganna.

14.39 Al via anche la cronometro per Davide Bais (Eolo Kometa) e Simone Ravanelli (Drone Hopper Androni)

14.38 L’intermedio si trova al km 18, sostanzialmente a metà della prova.

14.36 Al via anche la prova di Simone Bevilacqua (Eolo Kometa) e Kevin Colleoni (Bike Exchange)

14.34 Il percorso misura 35,6 km ed è quasi completamente pianeggiante. L’unica asperità è posta nella seconda parte, breve salita di circa 1 km con pendenze abbastanza impegnative. Tuttavia, rimane una traccia da grandi specialisti.

14.32 È appena partito il primo atleta della lista: Riccardo Lucca (Work Service Vitalcare Vega).

14:30 Amici di OA Sport, appassionati di ciclismo, buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della Cronometro riservata agli uomini Elite dei Campionati Italiani di Ciclismo su Strada 2022!

Amici di OA Sport, appassionati di ciclismo, buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della Cronometro riservata agli uomini Elite dei Campionati Italiani di Ciclismo su Strada 2022! Oggi il tricolore viene premiato tra i grandi specialisti delle prove contro il tempo!

Se il movimento italiano non ha saputo produrre negli ultimi anni i corridori delle grandi corse a tappe, lo stesso non si può certo dire per le cronometro. La qualità della lista di partenza è infatti altissima, a cominciare inevitabilmente dal Campione del Mondo Filippo Ganna.

Il Verbanese proverà a riprendersi il titolo conquistato nel 2019 e nel 2020 per vestire il corpo tricolore che è stato sulle spalle di Matteo Sobrero. Il piemontese si conferma oggi tra i favoriti, anche e soprattutto alla luce del dominio mostrato nell’ultima tappa del Giro d’Italia. Anche tra gli uomini più attesi Edoardo Affini e Mattia Cattaneo.

Si parte alle 14.30 sul percorso di 35 km di San Giovanni al Natisone. Dopo un lungo primo tratto completamente pianeggiante e ricco di rettilinei dove poter fare grande velocità, i corridori dovranno affrontare uno strappo nel finale verso l’Abbazia di Rosazzo. Dopo il ciglio, breve discesa e ingresso al Velodromo per il traguardo. OA Sport ti propone LIVE LIVE con aggiornamenti minuto per minuto in tempo reale, non mancare!

Foto: La Presse

Leave a Reply

Your email address will not be published.