HOUSING BOLLA… IL GRANDE CORTO! – icebergfinanza

Chi ci segue sa che il mercato immobiliare americano non solo ha registrato prezzi in continuo aumento da tempo ben oltre il record precedente la devastante bolla dei subprime, ma anche il livello del debito è a livelli senza precedenti.

Loro, i banchieri centrali dicono che a questo giro le banche non hanno concesso mutui, che le pratiche di controllo dei redditi e del patrimonio di chi chiedeva un mutuo sono state fatte a regola d’arte, lo sarà ma sospetto che anche questa volta finire come la crisi dei subprime.

E ti spiego perché!

Con tassi ipotecari in aumento dal 2,6% a oltre il 6%, 18 milioni di famiglie non possono più beneficiare di un mutuo di $ 400.000, una riduzione della domanda del 36%.

Ma qualcuno crede davvero che ci siano così tanti in America che si possono permettere un mutuo da $ 400.000?

Immagine

Qualcuno vorrebbe farmi credere che negli ultimi anni con redditi in calo e negli ultimi mesi anche a livello reale, divorati dall’inflazione e con tassi che esplodono, prezzi ben oltre la spettacolare bolla del 2008, le banche hanno dato credito senza rischi?

Immagine

“Le case sono ai livelli meno abbordabili dalla bolla immobiliare. “Dopo aver corretto il prezzo per l’inflazione, i prezzi delle case sono al di sopra del picco precedente. “Il prezzo del noleggio Case-Shiller è ai massimi storici e l’indice Composite 20 è tornato ai livelli di novembre 2005.” Rischio calcolato

Immagine

Ho altri indicatori che segnalano uragano ma limitiamoci a questi il ​​resto lo lasciamo al nostro Machiavelli.

Ieri altre buone notizie dal mercato immobiliare…

Immagine

Le vendite di case esistenti sono diminuite per il quarto mese consecutivo, del 3,4% rispetto al mese precedente e dell’8,6% rispetto a un anno fa. Il prezzo medio delle case esistenti è di 407.600, in aumento del 14,8% rispetto a maggio 2021.

Il concetto è chiaro, chi può permettersi una casa USATA media per oltre $ 400.000?

Solo il 25% delle transazioni è avvenuto in contanti, il 16% di queste sono frutto di speculazione, il che significa che solo il 9% dei normali cittadini statunitensi che acquistano case ha i soldi per comprare senza mutui.

Il prezzo delle case esistenti è passato da $ 273.000 in media nel 2018 a $ 407.000 di oggi, ma di cosa parliamo di sostenibilità?

Immagine

I mutui sono esplosi dal 2,5% al ​​6,3% in meno di un anno, normale no!

L’aumento percentuale più alto nella storia immobiliare americana in un solo anno, più che raddoppiato, non è mai avvenuto e alcuni stanno ancora pensando al soft landing.

In qualche ufficio, il nuovo Michael Burries si sta preparando per la nuova grande scommessa.

“Come ho detto a proposito del 2008, è come assistere a un incidente aereo. Fa male, non è divertente e non sto sorridendo”, si legge nel tweet che Burry poi ha cancellato come sua abitudine.

Poi, per carità, questi fottuti psicopatici sono disposti a tutto pur di manipolare dati o notizie, solo per tenere in piedi questa baracca, supportati dalla supervisione e dai banchieri centrali che chiudono un occhio, o meglio due.

Va tutto bene, rilassiamoci!

Nell’ultima settimana abbiamo suggerito più volte di stare attenti, i soliti sospetti si sono scatenati. Ora numerosi supporti brevi sono stati abbattuti. Si scende di nuovo, poi ci sarà una reazione… l’ultima prima del temporale estivo!

Come suggerito, questa è l’ultima occasione per rientrare in porto prima del temporale estivo, è tempo per tutti coloro che in questi mesi si sono rivolti a noi per un consiglio di tirare i remi in barca per le quote.

Ricordo a tutti coloro che hanno bisogno che ICEBERGFINANZA è anche una consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

E’ uscito il nostro Machiavelli e il suo “Tempesta estiva”.

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO GRATUITAMENTE!

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO!

Continuiamo a fare analisi anche se non interessano più a nessuno e seguiamo l’econofisica, quella che da tempo ci dice il nostro Puntosella, il resto lo lasciamo al tempo, alla verità nata dal tempo.

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà la sua rubrica personale mensile nei commenti…

ANGOLO CINEMATICO PUNTOSELLA

I manoscritti di inizio anno sono più che sufficienti per capire come coglierla, l’ultima grande opportunità, la più colossale della storia, perché oggi sono tutti dalla parte sbagliata di una barca che sta per affondare di nuovo.

Ricordo a tutti coloro che hanno bisogno che ICEBERGFINANZA è anche una consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link sottostante e inviando una mail a [email protected] è possibile avere consigli strategici su possibili sviluppi macroeconomici e finanziari nei prossimi mesi, nonché ricevere i nostri manoscritti. Buona giornata Andrea

Chi volesse sostenere il nostro viaggio riceverà GRATUITAMENTE le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER accanto ai post sul lato destro della pagina oppure andare nella sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

Leave a Reply

Your email address will not be published.