LA RECESSIONE… È TORNATA! – icebergfinanza

4 vignette e analisi che illustrano il nostro invito alla recessione negli Stati Uniti

Sia chiaro, di solito dovremmo fare il contrario di ciò che suggeriscono queste autentiche volpi, persone che hanno 2 dita di capelli sul cuore, persone che credono di fare l’opera di Dio, scritte apposta in piccolo, psicopatici a cui non importa sugli altri…

Se non vuoi credere a nessun blogger di periferia, ti consiglio di prendere sul serio l’avvertimento di questo banchiere, solo che è ottimista come sempre, non sarà un uragano ma uno tsunami.

Immagine

Ciò è stato immediatamente ripreso da John Waldrom, il nuovo banchiere di Dio presso Goldman Sachs, che ieri mattina in una conferenza con gli investitori, Waldron ha scherzato dicendo che eviterà di “usare qualsiasi analogia meteorologica”, ma ha suggerito che i rischi attuali potrebbero mettere in ginocchio l’economia globale.

“Questo è tra – se non il più – ambienti complessi e dinamici che abbia mai visto nella mia carriera” “La confluenza del numero di shock nel sistema è senza precedenti per me”

Non c’è stato un momento da quando abbiamo aperto il blog nel 2007, suggerendo l’arrivo della tempesta dei subprime prima di altri, ripeto non c’è stato un solo momento in cui non ci sia stata una crisi, grande o piccola che sia.

Nelle ultime settimane vi abbiamo avvertito che, nonostante una serie di dati pessimi, i mercati avrebbero segnato il classico rally in pieno mercato ribassista, l’ultimo rimbalzo del gatto morto. L’ultima possibilità di mettersi al riparo!

Prima della fine dell’estate arriverà la prima ondata di questo tsunami, ma ve lo raccontiamo insieme a Machiavelli in “Summer Storm”.

Ieri, mentre l’Italia festeggiava, non è chiaro cosa, visto che non c’è più una democrazia ma una serie di governi con pilota automatico, suggeriti da Bruxelles, con tanto di banchieri o ex Goldman Sachs al comando da Monti all’ultimo nonno di ‘Italia, dicevo, pessimi dati in arrivo dall’America…

Immagine

Immagine

Le piccole imprese stanno iniziando a perdere posti di lavoro ed è assolutamente ridicolo che dopo la cattiva fiducia delle imprese e i dati sull’occupazione nel settore manifatturiero, qualcuno preveda oltre 3 o 4centomila posti di lavoro.

ADP, ISM Manufacturing Employment Component, richieste iniziali di sussidi di disoccupazione, dati da casa e commenti del segretario stampa della Casa Bianca suggeriscono che la cifra sarà ampiamente negativa oggi.

Per l’amor del cielo puoi sempre “aggiustarlo” per la causa Biden, ma questa è la realtà!

Immagine

Immagine

Immagine

Ora il modello della Fed di Atlanta prevede un altro quarto di crescita anemica…

Immagine

… Ci stiamo avvicinando rapidamente all’1%.

Non un dato è davvero positivo, i consumi compreso il crollo del risparmio come vedremo è una certezza.

Segnali negativi anche per gli ordini, al netto dei trasporti, gli ordini crescono solo dello 0,3% su base mensile, in forte rallentamento rispetto all’aumento del 2,2% su base mensile di marzo e il meglio deve ancora arrivare a maggio.

Intanto dollaro e rendimenti ballano alle parole inutili dei banchieri centrali, Bostik ieri ha suggerito che non c’è rallentamento all’orizzonte per i rialzi dei tassi mentre…

Brainard ha aggiunto che: “Ci aspettiamo di vedere un certo raffreddamento di un’economia molto, molto forte nel tempo”

E lo vedono col tempo, non si rendono conto che ci sono già dentro, perché in Europa i tassi aumenteranno e anche il suicidio americano sarà completo.

Non ci resta che attendere, nessun uragano, ma solo uno tsunami epocale.

Appuntamento nel weekend con il nostro Machiavelli e il suo “Tempesta d’estate”

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO GRATUITAMENTE!

SOSTIENI IL NOSTRO VIAGGIO!

Continuiamo a fare analisi anche se non interessano più a nessuno e seguiamo l’econofisica, quella che da tempo ci dice il nostro Puntosella, il resto lo lasciamo al tempo, alla verità nata dal tempo.

A questo indirizzo il nostro PUNTOSELLA aggiornerà la sua rubrica personale mensile nei commenti…

ANGOLO CINEMATICO PUNTOSELLA

I manoscritti di inizio anno sono più che sufficienti per capire come coglierla, l’ultima grande opportunità, la più colossale della storia, perché oggi sono tutti dalla parte sbagliata di una barca che sta per affondare di nuovo.

Ricordo a tutti coloro che hanno bisogno che ICEBERGFINANZA è anche una consulenza a 360 gradi, in mezzo a questa tempesta perfetta.

Cliccando sul link sottostante e inviando una mail a [email protected] è possibile avere consigli strategici su possibili sviluppi macroeconomici e finanziari nei prossimi mesi, nonché ricevere i nostri manoscritti. buon giorno Andrea

Chi volesse sostenere il nostro viaggio riceverà GRATUITAMENTE le analisi di Machiavelli. Per contribuire al nostro viaggio basta cliccare SUL BANNER accanto ai post sul lato destro della pagina oppure andare nella sezione DONAZIONI…

SEMPLICEMENTE GRAZIE!

Leave a Reply

Your email address will not be published.